Vantaggi Carta Prepagata

I vantaggi nel possedere ed usare una carta di credito ricaricabile sono molteplici, health basta pensare che sono carte nate senza che l’utilizzatore sia costretto ad aprire un conto corrente bancario, che è possibile effettuare dei pagamenti rimanendo nell’anonimato e poter tenere sempre sotto controllo le spese che si effettuano ricaricando la carta ogni qual volta che si ha l’effettiva esigenza di usarla.
Basti pensare per esempio ad un viaggio che si effettua all’estero e portarsi a seguito una carta prepagata rappresenta sempre un strumento valido ed una sicurezza, visto che le carte si appoggiano ai più noti circuiti internazionali di pagamento.
Fare acquisti via internet per alcune persone è diventata una fobia è bene sempre accertarsi e verificare la fonte e da chi si sta spendendo, ma negli ultimi anni abbiamo sentito molti casi di truffe e clonazioni che ha indotto molte persone ad utilizzare queste tipi di carte di credito per fare le loro transazioni on line; non si è costretti a fornire i propri dati personali rimanendo nell’anonimato e di non fornire il numero della carta che nelle carte classiche è legato al conto corrente del possessore. La carta prepagata a riscosso, per via di queste caratteristiche, molto successo sulle operazioni effettuate via internet.
Non essendo legate a nessun conto corrente bancario, la carta prepagata ha avuto molta diffusione tra i giovani, i più assidui utilizzatori degli strumenti messi a disposizione della rete. Una ricerca effettuata dalla SSB, leader nel mercato dei sistemi a pagamento, indica un aumento di utilizzo delle carte prepagate proprio nei periodi estivi normale periodo di stagione dove i giovani trovano libero sfogo nel mercato, liberi da impegni scolastici.

Non bisogna sottovalutare il vantaggio di avere sempre la spesa sotto controllo, attraverso l’utilizzo delle carte ricaricabili. Visto che è possibile monitorare la spesa effettuata e che una volta esaurito l’importo residuo nella carta prepagata non è più possibile procedere ad alcuna spesa senza che sia stata effettuata un’altra ricarica.
Le carte prepagate sono sono facili e veloci da ottenere, basta possedere un documento di identità e qualche euro per l’attivazione.
Non ci sono interessi come per esempio nella carta revolving, visto che l’importo da spendere è già stato carciato nella carta di credito.
Eppure ci sono anche degli svantaggi nell’uso della carta ricaricabile, basta pensare che per esempio se il costo di ricarica è di 1 un euro, non vi è differenza tra una ricarica di 10 euro e una ricarica di 100 euro sempre un 1 euro si paga, quindi se si effettua una ricarica di 10 euro, 1 un euro rappresenta il 10% di costo della ricarica, una percentuale molto alta , ecco perché conviene effettuare ricariche con un importo considerevole.
Un altro svantaggio viene rappresentato dal limite massimo che una carta prepagata può essere ricaricata.