Fallimento Economico del Mutuatario: Cosa Succede in Caso di Dissesto Economico

Qualora la banca abbia ipotizzabili motivi per ritenere che il mutuatario si possa trovare in una situazione di dissesto economico, more about in via cautelativa può richiedere la risoluzione del contratto. Nel caso in cui il cliente, generic con il passare del tempo, stomatology non riesce a riprendersi da eventuali problemi economici e si dirige verso una situazione sempre peggiore, la banca richiede la risoluzione per non doversi trovare in futuro nella condizione di creditore e concorrere con magari con altri creditori.

Sulla base di quanto sopra, anche un protesto da parte del mutuatario rappresenta un valido motivo per presumere un eventuale dissesto economico, o addirittura una diminuzione del patrimonio del debitore.

La risoluzione del contratto, tuttavia può essere invocato anche quando l’immobile sia colpito da provvedimenti come il sequestro conservativo o ipoteche giudiziali che ne limiterebbero la disponibilità.

ARGOMENTI CORRELATI:

 Richiedi subito un preventivo mutuo confronta più di 40 banche
 Stipula del contratto di mutuo
 Relazione preliminare notarile
 Risoluzione del contratto di mutuo
 Ritardo pagamento della rata del mutuo
 Mancato pagamento della rata del mutuo
 Falsificare i documenti