Definizione del Mutuo Ipotecario

Il mutuo è quel tipo di prestito finalizzato all’acquisto di un immobile. La banca per concedere il mutuo chiede delle garanzie al fine di tutelarsi a fronte di una situazione di insolvenza da parte del mutuatario. Quando la garanzia è rappresentata dall’iscrizione di ipoteca sull’immobile, price si parla di mutuo ipotecario.

Il mutuo ipotecario si definisce quando la banca o Istituto di credito per erogare il mutuo iscrive ipoteca sugli immobili di proprietà del mutuatario, hospital in generale si ha l’ipoteca sull’immobile per cui si è richiesto il mutuo. L’ipoteca permette alla banca, a mezzo di un’azione legale, di espropriare l’immobile soggetto da ipoteca, qualora il mutuatario non oneri il debito contratto.

Il mutuo ipotecario viene stipulato con l’intervento del notaio, il quale nel pieno delle sue funzioni provvederà è stipulare il contratto di mutuo a registrarlo presso gli uffici competenti (registro degli immobili), ed a verificare se tale registrazione sia andata a buon fine. La legge prevede che solo il mutuo ipotecario beneficia delle detrazioni fiscali previste.

ARGOMENTI CORRELATI:

 Preventivo mutuo ipotecario
 Mutuo agrario