Cessione Quinto Pensionati

Oltre ai dipendenti, online anche i pensionati che provengono dal settore pubblico e privato hanno la possibilità di richiedere la cessione del quinto della pensione, online come previsto art. 13 bis della Legge 14 Maggio 2005 nr. 80.
La normativa prevede che chi può far accesso a questo tipo di strumento finanziario quale la cessione quinto pensionati, melanoma sono tutti coloro che usufruiscono delle seguenti tipi di pensioni:

  1. Le pensioni corrisposte dallo stato o enti pubblici;
  2. Assegni a carico delle speciali casse di previdenza;
  3. Le pensioni ed assegni di invalidità o di vecchiaia erogati dall’Inps;
  4. Assegni vitalizi a carico degli istituti e fondi in dipendenza del rapporto di lavoro;
  5. Pensioni di anzianità, di inabilità;

Sono escluse dalla possibilità di richiedere la cessione del quinto i pensionati che usufruiscono delle pensioni che hanno natura assistenziale quali:

  1. Pensioni ed assegni sociali;
  2. Invalidità civile;
  3. Assegno per assistenza ai pensionati a causa di inabilità.

I documenti necessari per la stipula del contratto della cessione del quinto per i pensionati sono la comunicazione di cedibilità rilasciata dall’Inps, che serve alle banche e alle finanziarie per autorizzazione per l’ addebito della rata se manca questa non è possibile concedere la cessione.

La quota del quinto è determinata dall’importo della pensione certificato nella comunicazione di cedibilità, se nel tempo tale importo dovesse subire delle modifiche durante la fase di rimborso del prestito, la quota da rimborsare è ricalcolata e comunicata sia al cedente che all’istituto che eroga la pensione o assegno.
Invece nel caso in cui si verifichi una interruzione o l’ eliminazione della prestazione della pensione, L’Inps deve comunicare tale evento all’istituto erogante che provvederà immediatamente alla procedura di recupero nei confronti del cessionario, che a sua volta dovrà comunicare l’avvenuta estinzione anticipata della cessione del quinto.

La durata del periodo di rimborso della cessione dei pensionati deve avere un arco temporale compreso tra i 24 mesi ed 120 ed la quota della rata è calcolato in base alla pensione percepita che comunque deve essere almeno di 530 euro, la normativa inoltre obbliga una stipula di un assicurazione sulla vita, che se nel caso di morte prematura del cessionario, l’ente erogatore sia tutelato nella riscossione del quote di capitale ancora da incassare.

ARGOMENTI CORRELATI:

 Preventivo Prestito

 Cessione quinto dello stipendio