Il Contratto di Prestito

La disciplina che regola il credito in Italia è regolamentata negli articoli 18-24 della legge 19 Febbraio 1992 nr. 142 ove è richiesto in forma obbligatoria che sui contratti di finanziamento vengono riportati i seguenti punti:

  • l’importo della somma finanziata e le modalità del prestito;
  • L’importo della singola rata la scadenza e numero totale delle rate;
  • Il TAEG (costo complessivo del finanziamento) rappresentato in forma percentuale;
  • Possibili garanzie richieste al consumatore;
  • Se trattasi di un prestito finalizzato la descrizione del bene e relativo prezzo d’acquisto;

Sul contratto di prestito deve essere riportato le modalità di una eventuale estinzione anticipata totale o parziale del prestito concesso.

ARGOMENTI CORRELATI:

 Calcola un preventivo Prestito