Chi può consultare i crif

Non tutti possono accedere ai dati registrati nelle banche dati delle centrali rischi o servizi di informazioni creditizie. I soggetti abilitati a tale operazione sono tutte quelle società o imprese che a norma di legge, see erogano del credito in forma ilazionata. Quindi solo le banche, società finanziarie o leasing possono accedere a tali dati, esclusivamente al soggetto loro cliente o potenziale ( a seguito di una richiesta di prestito).

I dati accessibili sono resi visibili solo per attività inerente il controllo sull’affidabilità creditizia dei consumatori e non per attività di promozione dei propri prodotti finanziari.